L’Enviroil Gela è uscita sconfitta dalla gara 1 dei quarti di finale di serie C dilettanti contro una Nova Virtus Ragusa scatenata che per buona parte dell’incontro, è stata in vantaggio. Pur priva di Alessandro Sorrentino, il team di coach Recupido è riuscito nell’impresa di espugnare il PalaCossiga, grazie a una prestazione maiuscola di tutto il suo roster. E’ stata una partita equilibrata giocata tutta all’insegna della difesa. Il primo tempo si è chiuso con gli iblei in vantaggio, mentre l’ultimo periodo di gioco è iniziato in perfetta parità con due squadre ben schierate in campo. Gela è andata avanti di 7 punti, ma Ragusa, con vari assetti difensivi e una pressione asfissiante sulla palla, è riuscita poi ad avere la meglio sui padroni di casa. Ottima prestazione di Lissandrello che ha portato a casa 22 punti. Prossima gara giovedì 6 maggio, al Palapadua.