Città della Sicilia, situata a 502 m sul mare sul versante meridionale dei Monti Iblei, comune con 65.682 abitanti. La maggioranza della popolazione è occupata nel settore secondario, il resto nel commercio e nei servizi.
Durante gli anni Cinquanta, a pochi chilometri a sud della città e alla profondità di quasi 2000 m, venne scoperto un giacimento petrolifero che alimentò grandi speranze di sviluppo e di industrializzazione, ma dopo poco tempo il giacimento si è lentamente esaurito. La città è sede vescovile.