Ricetta

250 gr farina o
1 uovo
10 gr lardo o burro
2 cucchiai da minestra di olio d’oliva
12 gr. Lievito
Pizzico di sale

Per il ripieno
200 gr ricotta
250 gr salsiccia
250 gr salsa di pomodoro
Caciocavallo fresco o altro formaggio di proprio gusto grattugiato o a fette
Sale e peperoncino qb
Foglie di menta fresca
alt
Impastare bene la farina con gli altri ingredienti. L’impasto deve essere abbastanza sodo e morbido, fare una palla, coprire e lasciare lievitare per circa 30 minuti. Preparare, intanto, il ripieno in un recipiente, mescolando bene gli ingredienti.

Stendere l’impasto col matterello, cercando di formare un quadrato. La sfoglia non deve essere troppo sottile per contenere bene il ripieno.
Spalmare metà del ripieno sulla superficie dello sfoglio lasciando su tutti e 4 i lati un bordo di circa 3 cm. Rimboccarli sul ripieno formando una cornice. Ripiegare la sfoglia su se stessa. Spennellare con l’uovo, cospargere di sesamo e semi di papavero e infornare a 200° per 30 minuti. Lasciare riposare la scaccia fuori dal forno, coperta con uno strofinaccio per 20 minuti.

X questa ricetta un ringraziamento particolare va alla mia nonna che oltre ad insegnarmi cn tanta pasiensa e con dei risultati diciamo buoni l’elaborazione di questo fantastico prodotto tipico mi ha dato la ricetta e spiegato con accuratezza i procedimenti utiliin maniera tale da poter arrivare all’elaborazione della fantastica scaccia ragusana..;)

chiunque di voi dovesse provare a farla mi faccia sapere i risultati…